EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Australia, vincono i Laburisti di Albanese: primo leader "italiano" di un paese anglosassone

Anthony Albanese esulta con Penny Wong (a sinistra), leader laburista al Senato (e neo ministra degli Esteri), e con la compagna Jodie Haydon. (Sydney, 21.5.2022)
Anthony Albanese esulta con Penny Wong (a sinistra), leader laburista al Senato (e neo ministra degli Esteri), e con la compagna Jodie Haydon. (Sydney, 21.5.2022) Diritti d'autore Rick Rycroft/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Rick Rycroft/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Di Cristiano TassinariEuronews World - AP - EFE
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Netta vittoria elettorale dei Laburisti nelle elezioni in Australia. Il leader Anthony Albanese, 59 anni, papà di Barletta, sarà il primo "italiano" alla guida di un Paese anglosassone. Il premier uscente Scott Morrison ha pagato pandemia e lockdown

PUBBLICITÀ

Il Partito Laburista vince le elezioni in Australia. 

Sarà, quindi, il leader di centro-sinistra Anthony Albanese a formare un nuovo governo, insieme ad una coalizione con Verdi e Indipendenti - diversi soggetti politici, politicamente uniti -, ma il rischio è che sia un governo di risicatissima maggioranza in Parlamento a Canberra

Per i Laburisti australiani è, in ogni caso, il ritorno al governo dopo 9 anni di opposizione. 

"Questa sera il popolo australiano ha votato per il cambiamento. Sono umile per questa vittoria e sono onorato di avere l'opportunità di diventare il 31° Primo Ministro dell'Australia".
Anthony Albanese
Leader Partito Laburista australiano, futuro primo ministro

I 17 milioni di elettori hanno cosi decretato la sconfitta, forse annunciata, del primo ministro Scott Morrison, che ha riconosciuto pubblicamente la sconfitta: la sua coalizione liberal-nazionale ha ottenuto alla Camera dei Rappresentanti solo 55 seggi su 151, contro i 76 dei laburisti, la quota minima per la maggioranza.

Anthony Albanese - che ha votato a Marrickville, alla periferia di Sydney, dove vive - ha 59 anni, papà di Barletta (e ha conosciuto il papà italiano solo... a 46 anni!) e mamma australiana di origini irlandesi, sarà cosi essere il primo leader di origine italiana di un paese anglosassone.

➡️ L'incredibile storia del papà di Anthony Albanese

Aumento della spesa sociale, riduzione del deficit

In campagna elettorale, i Laburisti hanno promesso di aumentare la spesa sociale per l'assistenza ai bambini e agli anziani.
La coalizione di centro-sinistra promette, altresì, una migliore gestione economica, visto che il deficit pubblico australiano è aumentato vertiginosamente durante i due anni di pandemia, costati cari - alle urne - al governo di Morrison, che ha imposto lunghi periodi di lockdown agli australiani.

"Lasciamo il governo dopo aver messo in sicurezza i nostri confini molti anni fa. E lasciamo il governo dopo aver ripristinato le difese della nostra nazione".
Scott Morrison
Primo ministro australiano uscente
Rick Rycroft/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
La grinta di Anthony Albanese. (Sydney, 21.5.2022)Rick Rycroft/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Australia e Usa i prossimi mondiali di rugby

Australia, si vota il 21 maggio: Morrison tenta la riconferma, Albanese in testa ai sondaggi

L'Australia ha riaperto i confini, dopo due anni: divieto per chi proviene da Cina e Hong Kong