Aereo in emergenza rientrato a Linate,la causa 'bird strike'

Scalo chiuso per mezz'ora
Scalo chiuso per mezz'ora
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 MAG - E' dovuto rientrare in emergenza all'aeroporto di Linate per un problema al motore un aereo di Ita con 83 persone a bordo decollato alle 12:16 dallo scalo milanese e diretto a Palermo. L'aereo è rientrato senza problemi. Sono comunque stati nel frattempo bloccati atterraggi e decolli, che sono ripresi alle 12:47 dopo l'ispezione della pista. Almeno due voli sono stati dirottati a Malpensa. Dai primi accertamenti, che sono tutt'ora in corso, il problema su uno dei motori dell'aereo AZ1765 di Ita partito da Linate e diretto a Palermo, rientrato allo scalo milanese in emergenza, sarebbe dovuto all'impatto con uno stormo di uccelli, una situazione chiamata in gergo tecnico "bird strike". Non ci sarebbe stato un inizio di incendio ma solo fuoriuscita di fumo. Sul posto sono intervenuti con i loro mezzi i vigili del fuoco e il 118 che stanno compiendo le ispezioni del caso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"