This content is not available in your region

La visita a sorpresa di Pelosi a Kiev: "La vostra lotta è per la libertà di tutti"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Nancy Pelosi incontra Volodymyr Zelenski a Kiev
Nancy Pelosi incontra Volodymyr Zelenski a Kiev   -   Diritti d'autore  AP/AP

La presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi si è recata a Kiev per dimostrare il sostegno americano alla causa dell'Ucraina. Pelosi ha incontrato il presidente Volodymyr Zelensky nella capitale ucraina. La delegazione includeva anche i parlamentari Jason Crow, Jim McGovern e Adam Schiff.

La visita non era stata precedentemente annunciata,ed è avvenuta nella giornata di sabato.

Pelosi è stata accolta con gratitudine dal presidente ucraino.

"Siamo venuti a trovarvi per ringraziarvi della lotta che avete intrapreso per la libertà - gli ha detto Pelosi - Ci troviamo in un baluardo della libertà e la vostra lotta è una lotta per tutti. Il nostro impegno è quello di essere qui per voi finché questa battaglia non sarà vinta".

Seconda nella linea di successione alla presidenza dopo la vicepresidente Harris, Pelosi è la funzionaria statunitense più alta in grado a visitare l'Ucraina dall'inizio della guerra.

La presidente della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi ha detto domenica in Polonia, dopo una visita a sorpresa a Kiev sabato, che Washington sosterrà l'Ucraina nella guerra lanciata da Mosca "fino alla vittoria".

In una conferenza stampa nella città polacca di Rzeszow, nel sud-est della Polonia, Pelosi ha detto che nell'incontro con il presidente ucraino Volodymir Zelenski, i due hanno discusso questioni relative alla "sicurezza, all'assistenza umanitaria, all'assistenza economica e infine alla ricostruzione una volta raggiunta la vittoria".