Dopo una settimana i 210 naufraghi della Sea Watch sbarcano a Trapani

Migranti sbarcano a Trapani
Migranti sbarcano a Trapani Diritti d'autore AP video
Di Euronews Agenzie:  ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo una settimana i 210 naufraghi della Sea Watch sbarcano a Trapani

PUBBLICITÀ

Dopo una settimana di attesa 210 migranti soccorsi dalla Seawatch 3 hanno avuto l'autorizzazione all'approdo a Trapani.

I migranti sono stati registrati e sottoposti a visita medica. Passeranno la quarantena sulla nave Augusta. Sono stati tratti in salvo in cinque diversi salvataggi nel giro di una settimana. Alcuni naufraghi, tra cui due donne in avanzato stato di gravidanza, sono state evacuate nei giorni scorsi e portate a riva per soccorsi urgenti.

Secondo l'Organizzazione internazionale per le migrazioni, da gennaio sono morte 476 persone nel Mediterraneo. Quasi quattromila sono state intercettate e deportate in Libia.

Ancora l'Oim oggi ha reso noto l'ennesimo naufragio nel tratto di mare che separa la costa libica dall'Italia. "Una piccola barca di legno che trasportava circa 35 migranti si è capovolta al largo di Sabratha, in Libia. I cadaveri di sei persone annegate sono stati recuperati mentre altre 29 persone risultano disperse e presumibilmente morte". L'organizzazione aggiunge che "almeno 53 migranti sono stati dichiarati morti o dispersi al largo della Libia solo questa settimana".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Via dai centri libici per migranti. Riprendono i voli d'evacuazione per l'Italia

Violenze e torture ai migranti. Italia-Libia: un memorandum da dimenticare?

Roma: temperature alte, prima domenica al mare a febbraio