EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Investe ciclista e scappa, poi si pente e va dai carabinieri

Nel Bolognese, 27enne denunciata: omissione soccorso e lesioni
Nel Bolognese, 27enne denunciata: omissione soccorso e lesioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 10 MAR - "Dopo l'incidente i miei figli piccoli si sono spaventati e messi a piangere, io sono corsa a casa per tranquillizzarli". Si è giustificata in questo modo una ragazza di 27 anni che due giorni fa, a San Matteo della Decima nel Bolognese, si era allontanata dopo avere investito con la macchina una donna in bicicletta. La ciclista, una donna di 49 anni, è finita in ospedale in gravi condizioni per una serie di fratture multiple, ma non è in pericolo di vita. Dopo l'iniziale allontanamento dal luogo dell'incidente, senza prestare soccorso né dare l'allarme, l'indomani la 27enne si è presentata ai carabinieri. Si è scusata, spiegando di essersi spaventata per lo stato di agitazione dei suoi bambini che erano con lei in macchina, e ha chiesto di essere tenuta informata sulle condizioni della donna che ha investito. E' stata denunciata per omissione di soccorso, lesioni personali stradali e fuga del conducente. Le è stata inoltre ritirata la patente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brasile, fiume pieno di pesci morti a San Paolo: colpa degli scarichi industriali

Deputata romena con la museruola cacciata dal Parlamento Ue prima di voto per von der Leyen

Corea del Sud, inondazioni nelle regioni del nord-ovest: evacuata la popolazione