This content is not available in your region

Giorno Ricordo:cerimonia a foiba Basovizza commemora vittime

Access to the comments Commenti
Di ANSA
In forma ristretta causa Covid. Deposte corone alloro
In forma ristretta causa Covid. Deposte corone alloro

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – E’ cominciata alla Foiba di
Basovizza, sul Carso triestino, la solenne cerimonia in
occasione del Giorno del Ricordo, ricorrenza istituita nel 2004
per commemorare le vittime delle foibe, l’esodo giuliano-dalmata
e le drammatiche vicende del confine orientale negli anni a
cavallo del secondo dopoguerra. Le celebrazioni al Monumento nazionale si svolgono in forma
ristretta, nel rispetto delle normative anti Covid, e sono
promosse dal Comune di Trieste e dal Comitato per i Martiri
delle foibe. Presenti, tra gli altri, il presidente del Friuli
Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, il sindaco di Trieste,
Roberto Dipiazza, la capogruppo dem alla Camera, Debora
Serracchiani, autorità civili e militari. Nell’area della cerimonia sono schierati i gonfaloni dei
Comuni di Trieste, Muggia e Duino Aurisina; e ancora quello
della Regione Fvg. Inoltre, bandiere e labari delle
rappresentanze legate agli esuli. Tra gli altri, anche alcuni
aderenti alla X Mas con il loro vessillo. Dopo la cerimonia dell’Alzabandiera, a cura del Reggimento
Piemonte Cavalleria 2/o e dell’associazione nazionale Alpini – sezione di Trieste, sono state deposte davanti alla grande foiba
corone d’alloro da parte di Regione, Prefettura e Comune di
Trieste, da parte del presidente del Comitato per i Martiri
delle Foibe e della Lega Nazionale, Paolo Sardos Albertini, e
una corona da parte dei rappresentanti delle associazioni degli
Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.