This content is not available in your region

Macron da Putin. "Cerchiamo di far calare la tensione"

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Macron da Putin. "Cerchiamo di far calare la tensione"
Diritti d'autore  AFP

Scopo dichiarato della missione del presidente francese Emmanuel Macron al Cremlino è quello di intensificare il dialogo per evitare un conflitto armato in Ucraina. Tuttavia, mentre sul terreno le parti si preparano al peggio, il tentativo di Macron di lavorare per tornare alla politica e alla diplomazia vale più come simbolo che come opzione spendibile.

"Effettivamente abbiamo una preoccupazione comune per ciò che accade nel campo della sicurezza in Europa. Vorrei ringraziare la Francia per aver partecipato attivamente alla definizione di decisioni fondamentali al riguardo. È stato così fin dall'inizio delle nostre relazioni", ha detto il presidente russo.

Gli ha fatto eco Macron: "Sono lieto di avere l'opportunità di una discussione profonda su tutte le questioni rilevanti e di iniziare a costruire una risposta efficace per la Russia e per il resto dell'Europa. La risposta utile è una risposta che permetta di evitare una guerra e di costruire elementi di fiducia, stabilità, visibilità per tutti".

Nonostante le cortesie e i sorrisi di circostanza, la possibilità che dopo questo faccia a faccia cambino i termini del braccio di ferro tra Nato e Russia restano ridotte ai minimi. Secondo diversi osservatori, per fermare l'escalation potrebbe davvero essere troppo tardi.