EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Al via le celebrazioni del "Giubileo di platino": colpi di cannone per la Regina Elisabetta

Colpi di cannone alla Tower of London per la Regina Elisabetta!
Colpi di cannone alla Tower of London per la Regina Elisabetta! Diritti d'autore Alastair Grant/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Alastair Grant/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews - Agenzie: AP - AGI
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Al via le celebrazioni del "Giubileo di platino": 41 colpi di cannone al Green Park di Londra per la Regina Elisabetta. I festeggiamenti pubblici sono in programma dal 2 al 5 giugno. La sovrana ha passato queste giornate tranquillamente in campagna. E i 72 anni di trono del Re Sole sono vicini...

PUBBLICITÀ

Colpi di cannone, a Londra, questo lunedi, per festeggiare l'inizio delle celebrazioni del "Giubileo di Platino" (70 anni di trono) della Regina Elisabetta II d'Inghilterra.

Obiettivo: superare il Re Sole

In Europa, solo il "Re Sole", il leggendario Luigi XIV, è fra i rarissimi sovrani della storia mondiale che hanno regnato più a lungo di Elisabetta: 72 anni, dal 1643 al 1715.
Ma c'è ancora tempo, per Elisabetta...

Poiché l'anniversario dell'ascesa al trono della sovrana ha coinciso con una domenica, la tradizione vuole che il saluto reale avvenga il giorno seguente.
La King's Troop Royal House Artillery ha sparato 41 colpi a mezzogiorno da Green Park, proprio accanto a Buckingham Palace.
Altri 62 colpi sono stati sparati dalla Tower of London.

Il 7 febbraio è conosciuto anche come "Accession Day", ovvero il giorno del rientro a Londra della 25enne Regina con il principe consorte dal Kenya, dove si trovavano in visita ufficiale.

Questo evento eccezionale della monarchia britannica arriva in un momento difficile per la Famiglia Reale.

Euronews
La nostra intervista all'esperta di Royal Family.Euronews

Spiega Ingrid Seward, esperta di Royal Family, caporedattore della rivista "Majesty":
"Stanno vivendo un momento estremamente difficile, ma nessuno ha mai criticato la Regina... Penso che sia molto positivo che le celebrazioni si concentrino su di lei, in questo suo anno di Giubileo ed è quello che tutti intorno alla Regina stanno cercando di fare. Naturalmente, la situazione del principe Andrea continua e non c'è assolutamente nulla che possano fare al riguardo".

Abdicazione nell'aria? "Assolutamente no"

Durante il fine settimana, la Regina Elisabetta ha espresso il desiderio che Camilla Parker-Bowles, Duchessa di Cornovaglia, riceva il titolo di Regina consorte quando suo figlio ed erede, il principe Carlo, le succederà un giorno sul trono.
Un'abdicazione è nell'aria?

"Assolutamente no!", esclama Ingrid Seward. "La Regina è stata incoronata agli occhi di Dio... L'unica cosa che la farebbe abdicare sarebbe se la sua mente si spegnesse e, per quanto ne sappiamo la sua mente, è ancora molto brilante"

Le celebrazioni ufficiali del Giubileo sono in programma tra tre mesi, fra il 2 e il 5 giugno.

Buckingham Palace ha fatto sapere che la Regina ha trascorso queste giornate speciali in modo normale, tranquillamente nella sua tenuta di Sandringham, nell'est dell'Inghilterra.

Già superata la Regina Vittoria

Elisabetta è diventa Regina alla morte del padre, Re Giorgio VI, il 6 febbraio 1952.
E, già dal 2015, Elisabetta ha superato la leggendaria Regina Vittoria (sul trono dal 1837 al 1901: per 64 anni!) come monarca più longevo del Regno Unito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito: quattro giorni di festa per il "Giubileo di Platino" della Regina Elisabetta

Camilla Parker Bowles la regina spiazza tutti: "Spero diventi sovrana"

Il principe Andrea sotto lo scacco della giustizia usa