Rogo in stabile abbandonato a Bari, muore un clochard

Investigatori pensano ad un incidente, disposta autopsia
Investigatori pensano ad un incidente, disposta autopsia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 05 FEB - Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato trovato in uno stabile abbandonato in via Caracciolo a Bari, dove nella notte è scoppiato un incendio. Il corpo senza vita dell'uomo, probabilmente un clochard, è stato scoperto dai vigili del fuoco intervenuti, intorno alle 3 della notte scorsa, per spegnere le fiamme. Della vicenda è stata informata l'autorità giudiziaria e il pm di turno, Giuseppe Dentamaro, ha già disposto l'autopsia che sarà eseguita lunedì nel Policlinico di Bari dal medico legale Biagio Solarino. Sull'episodio indaga la Polizia. Al momento non sono emersi elementi che facciano ipotizzare un omicidio. L'ipotesi è che l'incendio sia scoppiato accidentalmente e che le fiamme abbiano travolto e ucciso la persona che dormiva all'interno dello stabile. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale