This content is not available in your region

Biden: "Conseguenze enormi se la Russia dovesse invadere l'Ucraina"

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Biden: "Conseguenze enormi se la Russia dovesse invadere l'Ucraina"
Diritti d'autore  Mauricio Campino/AP

Tra un gadget e una t-shirt, in uno scenario che non suggerisce autorevolezza, il presidente americano Joe Biden lancia un ulteriore monito alla Russia, in caso Mosca dovesse muovere le sue truppe dal confine e invadere l'Ucraina.

Usa, il monito di Biden alla Russia

"Ci sarebbero enormi conseguenze in tutto il mondo - dice Biden - se dovesse arrivare, con tutto questo dispiegamento, questa sarebbe la più grandeinvasione dalla seconda guerra mondiale. Cambierebbe il mondo".

Toni alti, quelli spesi da Biden, e parole intransigenti seppure pronunciate in un negozio di souvenir di Washington. Ma la critica dei Repubblicani all'opposizione è semmai quella di non essere abbastanza duri con Mosca, come dichiarato dal leader di minoranza, il senatore Mitch McConnell.

L'opposizione: "Reazione debole"

"Bisogna schierare ulteriori truppe Nato, comprese alcune delle nostre, in Polonia, Romania, Paesi Baltici, ora non dopo un'incursione" dichiara McConnell.

Negli Stati Uniti le quotazioni del Presidente sono al ribasso.

I sondaggi suggeriscono che solo circa un quarto degli americani ha una significativa fiducia nel fatto che Biden possa gestire efficacemente l'esercito o promuovere la posizione degli Stati Uniti nel mondo.