Li sospende perché non vaccinati, Comune resta senza vigili

Quarona, per colmare vuoto agenti 'in prestito' da paesi vicini
Quarona, per colmare vuoto agenti 'in prestito' da paesi vicini
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERCELLI, 18 GEN - Quarona, paese con poco meno di 4.000 abitanti in Valsesia (Vercelli), è rimasto senza vigili: gli unici due agenti di polizia locale sono stati sospesi in quanto non vaccinati contro il Covid. L'amministrazione guidata dal sindaco Francesco Pietrasanta ha provato soluzioni alternative, tra cui la possibilità, offerta ai due dipendenti, di approfondire la questione vaccini con specialisti medici del settore, ma non è servito a nulla: non si sono convinti a vaccinarsi, così il piccolo municipio valsesiano è rimasto sguarnito di vigili urbani. Alla fine il primo cittadino ha chiesto e ottenuto il 'prestito' di alcuni poliziotti dal comuni limitrofi. "Da parte nostra siamo molto dispiaciuti, sia a livello umano che lavorativo - spiega Pietrasanta -, ma abbiamo applicato la legge e mi assumo la responsabilità di questa scelta. Inseriremo anche una persona per gestire il front office per evitare disagi alla cittadinanza e ai commercianti". Il sindaco aggiunge: "Come ho sempre detto, rispetto le idee e le scelte di ognuno: è doveroso però pagare le conseguenze di queste scelte, in quanto se non fosse così, vorrebbe dire che non esisterebbe questa emergenza sanitaria che miete vittime e crea forti disagi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I Balcani occidentali guardano all'adesione all'Ue e accelerano la cooperazione regionale

Iran: si vota per rinnovare il Parlamento, sono le prime elezioni dopo le proteste del 2022

Emergenza siccità in Sicilia: acqua razionata per 850mila persone