This content is not available in your region

Regno Unito, Johnson si scusa con la regina per le feste prima del funerale di Filippo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Kirsty Wigglesworth/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Tramite il suo portavoce, Boris Johnson si scusa pubblicamente con la regina Elisabetta per le feste a Downing street alla vigilia dei funerali del principe Filippo.

Il Telegraph ha riportato per la prima volta gli eventi, spiegando che ci sono stati due party il 16 aprile 2021 (quando peraltro si era in pieno lockdown), in due parti diverse della struttura per poi unificarsi in giardino.

Presenti una trentina di persone, anche se pare in asssenza di Johnson, che sarebbe partito per la residenza di campagna.

Chris Jackson/AP
AP PhotoChris Jackson/AP

"Penso che gli eventi accaduti quella sera - dice Roger Gale, deputato conservatore - fossero del tutto inaccettabili e completamente insensibili e non avrebbero mai dovuto accadere.

Detto questo, non ritengo Boris Johnson personalmente responsabile, perché evidentemente il premier non c'era ma rivela, credo, una cultura all'interno di Downing street che ovviamente non dovrebbe essere consentita".

Tuttavia, l'opposizione e alcuni dei Conservatori di vecchia data stanno aumentando la pressione affinché si dimetta, mentre Johnson esorta i parlamentari ad attendere il risultato dell'indagine.