EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Notre Dame: dalla quercia alla guglia

Notre Dame: dalla quercia alla guglia
Diritti d'autore Christophe Ena/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Christophe Ena/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al via il taglio delle prime querce, che daranno corpo alla nuova guglia della cattedrale parigina di Notre Dame. Ce ne vorranno circa 1500. Un lavoro da titani che coinvolgerà 45 segherie in Francia e terminerà non prima del 2023

PUBBLICITÀ

Dipartimento francese della Mayenne, "Segheria dei giganti". Qui è iniziato il taglio di otto querce di oltre un metro di diametro e più di 20 di tronco, destinate a entrare nella storia. A loro il compito di dare corpo alla guglia di Notre Dame, che rimpiazzerà quella di Viollet-Le-Duc, interamente bruciata nell'incendio di due anni fa. Un migliaio, con buona pace degli ambientalisti, le querce che serviranno per la nuova struttura. Quarantacinque, in totale, le segherie francesi reclutate per l'occasione. Dopo il taglio, i tronchi saranno stoccati ancora per mesi, al fine di perdere ogni traccia di umidità. Solo a giugno è poi previsto il loro trasporto nelle officine che poi ne procederanno alla lavorazione. La guglia sarà poi montata al suolo, per essere issata sulla cattedrale nel corso del 2023.

AFP
Una delle prime otto querce, che serviranno alla costruzione della nuova guglia della cattedrale di Notre DameAFP
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: così gli esperti informatici si allenano contro gli attacchi hacker

Proteste pro-Gaza: le università si mobilitano in numerose città di tutto il mondo

Parigi: la polizia sgombera un'altra tendopoli di migranti vicino al municipio, protestano le Ong