This content is not available in your region

Macron presenta il semestre di presidenza UE della Francia e glissa la sua promessa di candidatura

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Macron presenta il semestre di presidenza UE della Francia e glissa la sua promessa di candidatura
Diritti d'autore  LUDOVIC MARIN/AP

Emmanuel Macron ha organizzato una conferenza stampa all'Eliseo per presentare la presidenza francese del Consiglio dell'Unione europea, che inizierà il 1 gennaio 2022 e che durerà per 6 mesi.

Il suo intervento introduttivo è dedicato ai progetti che intende presidiare sulla scena europea: ripresa economica, piano d'azione contro l'epidemia di Covid, iniziative per allentare le tensioni con la Russia e, in misura minore, il Regno. A pochi mesi dalle elezioni presidenziali, Emmanuel Macron deve essere interrogato sulla politica nazionale e sulle sue intenzioni di candidarsi nuovamente.

La ripresa economica in risposta alla pandemia di covid sarà la sua prima priorità. Ha detto Emmanuel Macron:  "La nostra Europa deve essere un'Europa in cui possiamo produrre, creare ricchezza, all'avanguardia nell'innovazione. Ma anche un'Europa che deve difendere il suo modello sociale perché non abbiamo le stesse scelte collettive dell'Asia o degli Stati Uniti d'America".

Rispondendo ai governi populisti e ai critici dell'UE, Macron ha detto: "Ci sono forze politiche che mettono in discussione quale sia la base dei valori che hanno fatto la nostra Europa. Dobbiamo quindi pensare a nuovi strumenti, non solo di sanzioni, ma anche di incoraggiamento e sostegno. C'è un profondo lavoro politico perché dobbiamo guarda anche ai Paesi che dubitano della realtà o della rilevanza di questi valori».

La Francia assumerà la guida dell'UE il primo gennaio per i prossimi sei mesi.... ma il suo lavoro sarà immancabilmente segnato dalle elezioni presidenziali in Francia.