This content is not available in your region

Covid, ad Amsterdam 61 positivi al rientro dal Sudafrica

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Covid, ad Amsterdam 61 positivi al rientro dal Sudafrica
Diritti d'autore  Jerome Delay/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Mentre diversi Paesi chiudono le porte al Sudafrica a causa dello scoppio della nuova variante di Covid Omicron, all’aeroporto di Johannesburgla situazione è tesa, tra test obbligatori dell'ultimo minuto, lunghe code e cambiamenti di programma, come spiega Sander Verstraelen, cittadino belga. "Siamo bloccati qui perché il nostro volo per Zurigo è stato cancellato. Solo i cittadini svizzeri possono imbarcarsi su quel volo. Non ci sono molte opzioni, tutti stanno lasciando l'aeroporto in questo momento, tutti vogliono andare in Europa o altrove".

Le autorità dei Paesi Bassi hanno comunicato che 61 persone sbarcate ieri ad Amsterdam da due voli provenienti dal Sudafrica sono risultate positive al Covid. Circa 600 passeggeri arrivati a Schipol hanno dovuto affrontare ore di ritardi per sottoporsi ai test. I tamponi saranno analizzati per appurare se si tratti della nuova variante Omicron.

"Tutti dovrebbero fare il test ma non è assolutamente così. C'è ancora una fila piuttosto lunga. Chi lo ha già fatto, riceve i risultati per telefono e non sa cosa accadrà dopo", afferma la reporter freelance Paula Zimmerman.