La prima "casa di riposo" in Europa per elefanti provenienti da zoo o circhi

La prima "casa di riposo" in Europa per elefanti provenienti da zoo o circhi
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nella regione francese del Limousin, Gandhi, elefante di 52 anni, è il primo residente del centro

PUBBLICITÀ

Nella regione francese del Limousin, Tony e Sofie, coppia di fiamminghi, hanno creato una casa di riposo, unica nel suo genere.

Ecco il suo primo residente, pronto per una passeggiata nei prati: è Gandhi, elefante asiatico di 52 anni.

L'idea di creare quella che è stata ribazzezzata 'Elephant Haven', rifugio degli elefanti, è venuta qualche anno fa a due ex proprietari di zoo.

"È il primo e unico santuario per gli elefanti qui in Europa -dice Tony - uno dei motivi è spesso ci sono molti zoo con vecchi elefanti, è sempre difficile trovare un posto per loro.

from AFP video
Screengrabfrom AFP video

E anche perché ci sono molti Paesi che vietano animali selvatici nei circhi, quindi dove mettiamo gli elefanti?".

La coppia si stabilì su 29 ettari, attirando la curiosità dei residenti: ci sono voluti 5 anni per completare le pratiche amministrative.

Il costo totale del progetto è stato pari ad un milione di euro, finanziato dalla coppia, unitamente a donazioni.

L'obiettivo è quello di accogliere altri elefanti, sebbene circhi e zoo a volte siano restii a concederli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Menù delle feste per gli animali dello zoo di Praga

Austria: baby elefante nato da inseminazione artificiale allo zoo

Cina: l'elefante "girovago", in visita a Pu'er City