This content is not available in your region

Niger, tragedia a scuola. Morti in un incendio una ventina di bambini

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Niger, tragedia a scuola. Morti in un incendio una ventina di bambini
Diritti d'autore  AP Photo

In Niger si indaga sul devastante incendio scoppiato in una scuola nella capitale economica Maradi. Il bilancio è pesante: si parla di oltre venti bambini morti tra le fiamme. Quasi un centinaio i piccoli ustionati, una decina sono ricoverati in gravi condizioni. Ma il bilancio delle vittime potrebbe salire ulteriormente, stando a quanto riferiscono fonti locali.

Il rogo ha distrutto almeno tre classi della scuola Afn, un edificio di legno e paglia nel centro della città. Sul posto sono intervenuti i pompieri, aiutati dalle forze dell'ordine e la popolazione locale. Secondo il Direttore regionale dell’educazione oltre alle piccole vittime si contano ingenti danni. Una tragedia nazionale.

Secondo l’Onu il Niger è uno dei paesi più poveri al mondo, oltre ad avere il tasso alfabetizzazione tra i più bassi dell'Africa. Qui le scuole sono spesso costruzioni precarie, fatte di legno, paglia e lamiera. Lo scorso anno, un altro incendio nella capitale Niamey fece oltre 20 morti. Dopo quell’episodio le autorità avevano annunciato un piano di edilizia scolastica che finora è rimasto solo sulla carta.