ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Incontro tra talebani e Ue a Doha, per evitare una catastrofe umanitaria

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  AP, ANSA
euronews_icons_loading
Incontro tra talebani e Ue a Doha, per evitare una catastrofe umanitaria
Diritti d'autore  Felipe Dana/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Fari puntati questo martedì su Doha, in Qatar, dove i talebani incontrano per la prima volta alcuni funzionari dell'Unione europea. L'ennesimo tentativo da parte degli studenti coranici, al potere in Afghanistan da ormai due mesi, di interrompere l'isolamento diplomatico e, di conseguenza, ottenere gli aiuti necessari per evitare una catastrofe umanitaria.

L'Occidente è pronto ad aiutare, ma allo stesso tempo osserva con preoccupazione la situazione nel Paese mediorientale, dove le promesse fatte dai talebani non sempre sono mantenute. "Sono particolarmente allarmato nel vedere che le promesse fatte alle donne e alle ragazze afghane dai talebani sono state infrante", dice il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres. "Le promesse infrante portano a sogni infranti per le donne e le ragazze dell'Afghanistan".

L'incontro con i funzionari dell'Unione arriva pochi giorni dopo i primi colloqui con gli Stati Uniti. Secondo i talebani Washington avrebbe accettato di sbloccare gli aiuti umanitari, a patto di consegnarli direttamente nelle mani del popolo afghano. Una mossa che fa trasparire la volontà statunitense di non riconoscere gli studenti coranici.