EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Giappone: corsa a quattro per la leadership

frame
frame Diritti d'autore frame
Diritti d'autore frame
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al via il confronto interno per scegliere il nuovo leader del Partito Liberaldemocratico, che diventerà di diritto premier

PUBBLICITÀ

Al via in Giappone la corsa alla leadership del partito liberal-democratico, attualmente al potere.

Quattro i candidati che si disputano la guida del partito, e con essa la poltrona di primo ministro.

Favorito da analisti e osservatori è Taro Kono, che si presenta come indipendente ed ousider, ma che incassa anche l'endorsement del primo ministro uscente, Yoshihide Suga.

Il programma di Kono parla di grandi riforme a ogni livello, e davanti al cambiamento climatico, e nel paese che ha conosciuto il didisastro nucleare di Fukushima, lancia una sfida per chiudere con le energie fossili e inquinanti: "Non è illusorio mandare avanti il paese con il 100% di energia rinnovabile".

Tra i quattro candidati alla leadership, che verrà decisa con un voto il 29 settembre prossimo, due sono donne e anche questo è un fatto insolito per il Giappone.

Il partito spera che il futuro leader possa portarlo a vincere le elezioni, che dopo l'uscita di scena di Suga, travolto dalla impopolarità per la gestione della pandemia e delle Olimpiadi, dovranno tenersi entro la fine di novembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone, Kishida nuovo leader conservatori (e prossimo premier)

L'Europa che voglio: donne e parità di genere, cosa farei da europarlamentare

Stati Uniti, Biden sugli alleati India e Giappone: "Xenofobi perché non accolgono gli immigrati"