ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Russia, ministro eroe muore schiantato sugli scogli per salvare un uomo

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Russia, ministro eroe muore schiantato sugli scogli per salvare un uomo
Diritti d'autore  Mikhail Klimentyev/
Dimensioni di testo Aa Aa

Il capo del Ministero delle Situazioni di Emergenza russo Evgeny Zinichev è morto da eroe all'età di 55 anni durante un'esercitazione interdipartimentale a Norilsk, nel tentativo di salvare un compagno di lavoro scivolato da una scongliera.

Un gesto di sfortunato e vano eroismo il suo, avvenuto durante le riprese video promozionali, che sono state effettuate perla realizzazione di un filmato di formazione del Ministero delle Situazioni di Emergenza, Non c'è stato nulla da fare infatti per entrambi.

Zinichev si trovava in piedi sugli scogli quando il video operatore è scivolato. I testimoni raccontano di aver visto il ministro prodigarsi nel tentativo di riportarlo in salvo ma è caduto a sua volta nell'acqua schiantandosi contro una pietra sporgente .

Al fianco di Putin

Zinichev era a capo del Ministero delle situazioni di emergenza dal maggio 2018 dopo aver lavorato per 8 anni alla sicurezza di Vladimir Putin. Successivamente si era trasferito a Mosca ed era membro del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa.