ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Plymouth, fiaccolata per le vittime della sparatoria

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Plymouth, fiaccolata per le vittime della sparatoria
Diritti d'autore  NIKLAS HALLE'N/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono state ricordate con una fiaccolata a Plymouth, nell'Inghilterra del sud, le vittime causate dal 22enne Jake Davison, che dopo aver ucciso la madre è uscito per strada sparando all'impazzata.

Secondo la ricostruzione della polizia, il giovane ha dapprima colpito una bambina di tre anni e il padre di lei, e in un secondo momento ha sparato ad altre due persone, prima di venire ucciso a sua volta dagli agenti.

Da subito le autorità avevano escluso un legame tra la sparatoria ed eventuali gruppi terroristici, ma per l'accaduto non è stato ancora accertato un movente preciso.

L'ultima sparatoria di massa nel Regno Unito risale al 2010, quando un tassista ha ucciso 12 persone nel nord-ovest dell'Inghilterra, prima di togliersi la vita.