EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendi: Toma 'forti sospetti su azione preordinata'

Indagini serrate per risalire ad autori roghi in Basso Molise
Indagini serrate per risalire ad autori roghi in Basso Molise
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAMPOBASSO, 09 AGO - "Ci sono forti sospetti su un'azione preordinata". Lo ha detto all'ANSA il presidente della Regione Molise Donato Toma, all'indomani degli incendi che hanno nuovamente interessato Campomarino lido (Campobasso) e altri paesi del Basso Molise. Intanto il lavoro delle forze dell'ordine non si ferma e nei prossimi giorni le indagini potrebbero riservare importanti novità. "Troppi focolai - ha spiegato il presidente della Regione che ieri è stato in Prefettura a Campobasso dove si è riunito il Centro coordinamento soccorsi (Ccs) - Viene spontaneo pensare alla mano dell'uomo". Intanto, in vista dell'arrivo di un'ulteriore ondata di caldo prevista già da domani, Toma lancia un appello. "Raccomandiamo la massima prudenza e attenzione a tutti anche perché con queste temperature una disattenzione può attivare un incendio con conseguenze drammatiche". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Taiwan, il tifone Gaemi si è abbattuto sul Paese provocando tre morti e gravi danni

Cos'è la sindrome della papera galleggiante e quali implicazioni sociali ha

Portogallo: una garanzia dello Stato potrebbe agevolare l'accesso dei giovani alla prima casa