This content is not available in your region

Diario da Tokyo 2020, le imprese sportive ai Giochi Olimpici

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Diario da Tokyo 2020, le imprese sportive ai Giochi Olimpici
Diritti d'autore  AFP

Un oro che al team russo di ginnastica aristica mancava da 25 anni. È arrivato a Tokyo.
Nella gara a squadre, i ginnasti russi l'hanno strappato a Giappone e Cina grazie soprattutto alle prestazioni di Artur Dalaloyan e Nikita Nagornyy. 

La vittoria ha segnato il primo titolo olimpico per i russi dai giochi di Atlanta del 1996.

Kosovo superstar

Anche nelle gare femminili dei 57 kg judo l'epilogo è a sorpresa con la finale tra la kosovara Nora Gjakova e l’emergente francese Sarah Cysique. Gjakova ha conquistato l'oro, secondo titolo in 72 ore per il Kosovo, riuscito a rintuzzare gli affondi nipponici.
Shohei Ono in compenso non ha deluso le aspettative dei tifosi giapponesi con il secondo podio olimpico consecutivo nei 73 kg.

JACK GUEZ/AFP or licensors
Judo, la kosovara Nora GjakovaJACK GUEZ/AFP or licensors

Nel fioretto sono i crampi a tradire l'azzurrro Daniele Garozzo, che perde in finale contro l'atleta di Hong Kong Cheung Ka Long per 15 a 11. Per Garozzo un argento che si aggiunge alla medaglia d'oro vinta ai giochi di Rio nel 2016.

FABRICE COFFRINI/AFP or licensors
Garozzo, argento a TokyoFABRICE COFFRINI/AFP or licensors

Nella sciabola femminile, la finale è stata appannaggio delle atlete russe. Alla fine ha vinto la giovane Sofia Pozdniakova contro la collega più esperta Sofya Velikaya. Lontane le italiane: la migliore delle azzurre Irene Vecchi che si è fermata agli ottavi.

FABRICE COFFRINI/AFP or licensors
Sofia Pozdniakova, oro sciabola femminileFABRICE COFFRINI/AFP or licensors

Le Filippine, presenti ai Giochi sin dal 1924, vincono il primo oro olimpico nel sollevamento pesi - 55 kg - grazie alla 30enne Hidilyn Diaz. Nella sua quarta e probabilmente ultima Olimpiade, Diaz ha avuto la meglio contro la cinese Quiyun Liao.

CHRIS GRAYTHEN/AFP
Filippine sul podio con Hidilyn DiazCHRIS GRAYTHEN/AFP

Il medagliere di lunedì porta in testa i padroni di casa con 13 medaglie e 8 ori, seguiti dagli Stati Uniti con 14 medaglie ma 7 primi posti. La Cina conquista più medaglie di tutti, sono 18, ta cui 6 ori.