EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Germania: accoltella i passanti, tre vittime a Wurzburg

Germania: accoltella i passanti, tre vittime a Wurzburg
Diritti d'autore RTL
Diritti d'autore RTL
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pomeriggio di follia a Wurzburg: un uomo ha ucciso tre passanti con un coltello nel centro della cittadina bavarese. Ora è agli arresti

PUBBLICITÀ

Camminava brandendo un grosso coltello nel centro di Wurzburg, città della Baviera.
Si è scagliato sui passanti uccidendo 3 persone e ferendone altre 5.
L'aggressore, un 24enne di nazionalità somala, è stato affrontato da alcune persone, che hanno cercato di sbarrargli la strada.
Solo l'arrivo della Polizia in Barbarossaplatz ha però evitato un ulteriore spargimento di sangue: l'assalitore è stato ferito e neutralizzato con un colpo di arma da fuoco alla gamba.

Julia Runze racconta i momenti concitati prima dell'intervento delle forze dell'ordine: "L'abbiamo visto, aveva con sé un coltello molto grande e stava attaccando la gente - dice  - E, poi, molte persone hanno cercato di lanciargli sedie, ombrelli o cellulari per fermarlo. Sì, ma niente di tutto ciò ha funzionato".

Nei video che iniziano a circolare sui social, alcuni cittadini tentano di fermare l'uomo - mascherina, pantaloni e maglietta a maniche lunghe beige - che avanzava deciso, arma in mano.

Nel tweet: "I passanti affrontano un uomo mentalmente squilibrato a #Wuerzburg"

La portavoce della polizia Kerstin Kunick ha detto che gli agenti sono stati allertati intorno alle 5 del pomeriggio  E ha aggiunto che l'assalto è stato condotto da una sola persona perché "non ci sono prove" di altre persone coinvolte. Le aree intorno al luogo dell'aggressione sono state chiuse, con numerosi mezzi della polizia e ambulanze intervenute sul posto.

Il ministro dell'interno della Baviera, Joachim Herrmann, ha detto che - secondo un testimone - il killer avrebbe gridato "Allah Ahkbar" durante le aggressioni, ma ha anche aggiunto che il cittadino somalo era stato recentemente ricoverato in un ospedale psichiatrico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Würzburg, il giorno dopo l'assurda strage del somalo che ha urlato "Allah Akbar"

Attacco islamofobico in Canada: pick-up investe e uccide un'intera famiglia

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania