ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Perché Germania e Polonia cercano di migliorare i loro rapporti ?

Di euronews
euronews_icons_loading
Polish and German presidents
Polish and German presidents   -   Diritti d'autore  Czarek Sokolowski/The Associated Press
Dimensioni di testo Aa Aa

La riconciliazione tra Germania e Polonia degli anni '90 ha bisogno di una rinfrescata. Il presidente federale tedesco Frank-Walter Steinmeier rende vista al suo omologo polacco Andrzej Duda al Palazzo presidenziale del Belweder di Varsavia.

Niente accade però per caso al di là dell'Oder. La visita avviene 24 ore dopo l'incontro di Ginevra tra i presidenti russo e Usa, Putin e Biden.

Dopo la riunificazione, la Germania sostenne l'adesione della Polonia a Nato e Unione europea, creando le indispensabili condizioni per la stabilità dell'Europa centrale del dopo-Guerra fredda.

Il sodalizio venne fissato con il Trattato del 1990,sui confini tra i due Paesi confermato l'anno successivo da quello di "Amicizia e buon vicinato" del 1991.

Rapporto trentennale che ha lo stesso valore qualitativo delle relazioni franco-tedesche.

I rapporti dei due Paesi confinanti sono quindi destinati a restare eccellenti, nonostante le eventuali divergenze politiche di superficie.

I governi passano, gli interessi strategici restano.

Dice Steinmeier:

"questo buon vicinato, come sa chiunque abbia nozione del passato di Germania e Polonia, è una questione di rilievo. Abbiamo ottenuto dei risultati quando ci siamo ascoltai a vicenda, come abbiamo fatto oggi: Ci siamo impegnati assieme a un certo punto, e vogliamo che questo resti per il futuro"

Per i polacchi la Germania è un vicino di sostanza, concreto e proficuo. Ciononostante, le articolazioni della sua politica estera divergono rispetto alla sua fermezza commerciale ed economica.

E Varsavia si allarma.

Il rapporto tra Germania e Russia infatti agli occhi dei polacchi è a dir poco ambiguo. Berlino fa professioni di atlantismo ed europeismo, pur criticando i regimi di Lukashenko e di Putin in fondo mantiene relazioni cordiali con il Cremlino, come la costruzione di due gasdotti baltici (North Stream 1 e 2) che evitano con un tratto d'acciaio subacqueo: Polonia, le tre Repubbliche baltiche e l'Ucraina.

Anche all'interno dell'Ue irapporto tra Germania e Polonia devono superare numerosi ostacoli. Berlino è tra i Paesi più attivi nelal critica contro la leadership conservatrice al governo a Varsavia che viola sistematicamente i principi fondamentali dell'Ue, che per la Germania e altri Paesi sono la materializzazione storica e geopolitica del concetto di Stato di Diritto.

Oggi come ieri, l'intesa tr ai due Paesi verrà determinata dalle circostanze esterne.