ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Israele-Egitto, incontri a doppia mandata per un cessate-il-fuoco permanente

euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Nariman El-Mofty/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha incontrato il capo dell'Intelligence egiziana, Abbas Kamel, nella sua residenza a Gerusalemme per discutere del rafforzamento della cooperazione tra i due Paesi.

Il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, ha incaricato la delegazione capeggiata da Kamel, in visita anche nei territori palestinesi occupati, di concludere un accordo di cessate-il-fuoco permanente tra Israele e Hamas.

Nariman El-Mofty/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoNariman El-Mofty/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Intanto, il ministro degli Esteri israeliano, Gabi Ashkenazi, ha incontrato l'omologo egiziano, Sameh Shoukry, nella capitale Il Cairo, sempre con la stessa finalità (una tregua duratura).

L'Egitto ha svolto un ruolo fondamentale nel negoziare uno stop ai combattimenti all'inizio di questo mese, ponendo fine a 11 giorni di mortali violenze.