ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Euforia Maneskin: i complimenti di Vasco Rossi e Palazzo Chigi

euronews_icons_loading
AP Photo/Peter Dejong
AP Photo/Peter Dejong   -   Diritti d'autore  AP Photo/Peter Dejong
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti pazzi per i Maneskin, vincitori dell'Eurovision Song Contest2021, andato in scena a Rotterdam. Il pubblico ha premiato "Zitti e buoni", canzone già vincitrice di Sanremo, portandola dal quarto al primo posto in classifica. Sul podio al secondo posto la Francia e al terzo la Svizzera. Dopo Gigliola Cinquetti e Toto Cutugno, l'Italia viene incoronata per la terza volta al festival europeo della canzone, che il prossimo anno sarà ospitato nel Paese vincitore come da consuetudine. Da Torino a Pesaro, passando per Bologna, le città italiane iniziano a proporre la propria candidatura.

Tra i tanti complimenti arrivati alla band romana anche quelli via Twitter di Vasco Rossi e Palazzo Chigi.

La 65esima edizione del festival ha entusiasmato ed emozionato. "_È stato fantastico, davvero fantastico. I momenti clou della serata? L’esibizione dei vincitori e dei Paesi Bass_i", commenta un'olandese tra le vie di Rotterdam. Le fa eco un altro intervistato, ammettendo però la delusione per la mancata vittoria dell'Ucraina: "Per me l’Ucraina è andata molto molto bene. Apparentemente il pubblico la pensava in modo diverso, o non è piaciuta tanto quanto a me. È fantastico essere qui e vedere quanto è bella l'Europa".

Roma si è svegliata con la notizia del trionfo della "sua" band. Tra le vie del centro, dove i Maneskin si esibivano da giovanissimi in cambio di pochi spicci, i passanti si dicono entusiasti. "Grande emozione perché l'Italia ha tanti valori, che il mondo conosce poco. Siamo pieni di idee, di musica, scienza... L'Italia è meravigliosa ma non viene abbastanza apprezzata, bene che abbiano vinto", è il pensiero di Annarita, pensionata. "È emozionante vederli prima suonare per strada, poi vincere Sanremo e l'Eurovision - dice Claretta, infermiera -. Se uno si mette nei loro panni, deve essere un'emozione incredibile".