EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Dall'Algarve a Lampedusa, da Madrid a Londra: riapre l'Europa del turismo e della cultura

Dall'Algarve a Lampedusa, da Madrid a Londra: riapre l'Europa del turismo e della cultura
Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Cristiano TassinariEuronews World
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mentre la campagna di vaccinazione avanza in tutta Europa, zone turistiche come Lampedusa e l'Algarve, in Portogallo, cercano di riaprire in fretta la stagione turistica e rifarsi del disastro del 2020. Ristoranti anche all'interno nel Regno Unito, tornano i locali di flamenco in Spagna

PUBBLICITÀ

Riapre l'Europa del turismo e della cultura.

Portogallo: Algarve pieno di prenotazioni

Mentre la campagna di vaccinazione avanza in tutta Europa, zone turistiche come l'Algarve, in Portogallo, cercano di riaprire in fretta la stagione turistica e rifarsi del disastro del 2020.

AP
Un angolo di Algarve.AP

Gli albergatori di Faro e Albufeira confermano la domanda crescente di prenotazioni, soprattutto di turisti dall'Europa del Nord: una rinnovata speranza per la stagione estiva.

Lampedusa: attenti a Covid e migranti

A Lampedusa, la sfida turistica è doppia: imprenditori e commercianti temono, infatti, che una nuova ondata migratoria, favorita dalla stagione estiva, possa ostacolare il flusso di turisti.

AP
La bellezza selvaggia di Lampedusa.AP

L'isola ha dovuto fare i conti con la pandemia, che ha costretto le autorità locali a dichiararla zona rossa, ma la principale preoccupazione resta l'arrivo dei migranti.

Luca Maraventano, proprietario del Residence Tartaruga Rossa, spiega:
"Il timore c'è sempre, perché appena il mare e il vento cambiano arriverà sicuramente qualcuno, ma speriamo che non arrivino tanti migranti, per non doverci preoccupare di una situazione che va avanti da molti anni e che potrebbe essere più gestibile e tenuta sotto controllo".

AP
"Speriamo non arrivino troppi migranti a Lampedusa".AP

Spagna: torna il flamenco!

Locali e attività culturali hanno tenuto chiuso a lungo anche in Spagna e i pittoreschi 'tablaos' del flamenco non hanno fatto eccezione.

Il famoso "El Corral de la Morería" di Madrid - considerato il "tablao" più conosciuto al mondo - è pronto a riaprire le sue porte, un giorno alla settimana, il sabato, con due spettacoli che permetteranno a 30 spettatori di gustarsi il vero flamenco.
L'inaugurazione, però, è prevista per giovedi della prossima settimana, il 20 maggio, in occasione dell'anniversario della serata inaugurale, il 20 maggio del 1956, 65 anni fa...

AP
"Vivi il flamenco dal vivo!"AP

Inghilterra: ristoranti anche all'interno

Da lunedi, i ristoranti di tutto il Regno Unito potranno finalmente accogliere i clienti anche all'interno del locale, non solo all'aperto.
E' pronto a riaprire il "Core" di Notting Hill, a ovest di Londra, un ristorante che è stato premiato con una terza stella Michelin a gennaio, proprio mentre era chiuso.
E la riapertura, per la celebre chef Clare Smyth, sarà sicuramente un giorno di festa.

AP
L'interno del ristorante "Core" di Londra.AP
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turismo europeo, il rilancio dipende dal certificato verde digitale

San Marino, 0 casi e super-spot per i russi, che ora spingono il turismo vaccinale

Russia: espulso addetto militare ambasciata britannica, per Mosca è "persona non grata"