ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Viadotto A12 vietato a tir, servono lavori

Aspi: E' sicuro.Sindaci infuriati e c'è chi evoca crollo Morandi
Aspi: E' sicuro.Sindaci infuriati e c'è chi evoca crollo Morandi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 11 MAG – Chiuso al traffico pesante il
viadotto Valle Ragone, in A12, tra Lavagna e Sestri Levante. La
chiusura è scattata nel pomeriggio e riguarda i mezzi superiori
alle 3,5 tonnellate. La decisione è stata presa da Aspi e
ministero delle Infrastrutture dopo che durante i sopralluoghi
periodici è stata riscontrata una ‘carenza del viadotto rispetto
ai carichi pesanti’ secondo le norme di sicurezza amplificate
entrate in vigore da alcuni mesi. Aspi sottolinea “la piena
stabilità dell’infrastruttura, che resta pienamente fruibile al
transito dei veicoli leggeri”. La decisione ha fatto scattare le polemiche, prime fra tutti
quelle dei sindaci di Lavagna e Sestri Levante. “Apprendiamo con
preoccupazione della chiusura del viadotto, vogliamo conoscere
le ragioni, la durata del provvedimento e chiediamo di
minimizzarlo anche in considerazione del disagio che ne deriverà
per la viabilità ordinaria”, scrivono ad Aspi i sindaci di
Sestri Levante Valentina Ghio e Gian Alberto Mangiante. “Mi
chiedo – dice Ghio – come sia possibile che oggi, dopo le
numerose segnalazioni, si renda necessaria questa misura così
impattante, peraltro evidenziata solo a seguito dell’ispezione
del ministero”. Il m5s parla di ‘evidente ammaloramento”, la
deputata di Cambiamo Manuela Gagliardi sottolinea che “si parla
addirittura del rischio di un Morandi-bis, ciò e’ assolutamente
inammissibile”. Il Pd chiede a Aspi di chiarire e la Regione
chiede l’apertura immediata dei caselli e che personale di Aspi
aiuti per gestire la viabilità ordinaria. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.