Traffico illegale di cuccioli, le contro misure in Austria

un cucciolo di pastore
un cucciolo di pastore Diritti d'autore AP Photo
Di Johannes Pleschberger
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sensibilizzazione e misure più severe per contrastare un fenomeno che ha avuto una crescita esponenziale nella capitale austriaca sotto la pandemia

PUBBLICITÀ

Il commercio illegale di cuccioli ha avuto una crescita esponenziale sotto la pandemia, a Vienna i sequestri di cuccioli sono triplicato in questi mesi.

Il rovescio della medaglia,  sconosciuto ai più, è che questi cuccioli sono spesso malati e poco propensi alla socializzazione con gli altri animali.

Per invertire la tendenza, a Vienna non solo sono state adattate misure più severe ma sono state promosse campagne di sensibilizzazione.

 Ruth Jily, a capo dell'Ufficio pubblico veterinario di Vienna ci dice che "giusto oggi è stato sequestrato un cagnolino, è stato affidato al servizio pubblico veterinario e dovrà rimanere confinato fino a quando non avrà ricevuto l'antirabbica".

 -Ma in quali condizioni arrivano qui i cuccioli?"

 "Quando si compra un animale via internet, solitamente arriva malaticcio, nei primi giorni potrà avere vari disturbi, per cui bisogna calcolare i costi per le visite dal veterinario, nel peggiore dei casi, l'animale muore". 

L'Unione europea ha rafforzato le misure per tutelare la salute degli animali , ma per gli attivisti non basta ancora.   Eva Persy, mediatore per la Tutela degli animali conferma che "il numero di casi in cui gli animali sono stati sequestrati a causa del commercio illegale è triplicato, mettendo a confronto i numeri di prima e dopo la pandemia.  E questa è solo la punta dell'iceberg. Sappiamo, ad esempio, che gli ex allevatori di suini  sono passati al business dei maialini e le scrofe partoriscono di continuo e sono allo stremo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'inquinamento da plastica degli oceani al centro del vertice del Wto

Vienna: proteste contro il ballo organizzato dall'estrema destra

Orso M90 abbattuto in Val di Sole: protesta degli animalisti a Trento