ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania e Ungheria corrono per vaccinare anche i giovani

euronews_icons_loading
Germania e Ungheria corrono per vaccinare anche i giovani
Diritti d'autore  Klaus-Dietmar Gabbert/(c) dpa-Zentralbild
Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania ha annunciato che il vaccino Johnson & Johnson potrà essere iniettato a tutti gli adulti e lo considera alla stregua dell' Astra Zeneca, questo anche se il Johnson & Johnson non sia ancora stato adeguatamente distribuito almeno sul mercato europeo. Cambiano quindi le priorità per gli amministratori tedeschi come ha spiegato il ministro della salute di Berlino Jens Spahn : "La regolamentazione sul vaccino anti-coronavirus nel revocare la priorità rende possibile vaccinazioni rapide in modo che a tutti venga data l'opportunità di farsi vaccinare con questo siero dopo aver consultato il proprio medico".

La Norvegia non raccomanda AstraZeneca

Intanto in Norvegia gli esperti non raccomandano l'uso di Astra Zeneca e tanto meno di Johnson & Johnson. Il governo esaminerà il rapporto del comitato di esperti e la valutazione dell'Istituto nazionale di sanità pubblica prima di prendere una decisione sull'ulteriore utilizzo nazionale dei due vaccini. Per il responsabile del comitato tecnico norvegese Lars Vorland non vanno raccomandati i vaccini basati su vettori adenovirali, questo per gli effetti che sono stati riscontrati e pubblicamente noti.

Il vaccino per i giovani in Ungheria

In Ungheria le vaccinazioni per i ragazzi fra i 16 e 18 anni sono appena iniziate come quelle per gli stranieri residenti questo mentre Pfizer-BioNTech ha chiesto all'Agenzia europea del farmaco il via libera per praticare il suo siero anche su bambini e adolescenti.

Birra all'aperto in Germania e flamenco in Spagna

Riaprono le birrerie all'aperto in Baviera questo mentre il tasso di infezione da coronavirus resta sotto i 100 casi ogni 100.000 persone, un dato stabile da 5 giorni nell'insieme del territorio tedesco. Il festival di flamenco di fama internazionale di Jerez de la Frontera celebra il suo 25 ° anniversario in mezzo alla pandemia. I fan potranno godersi due settimane di spettacoli dal vivo.