ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: nuove proteste contro le restrizioni a Bruxelles e Vienna

euronews_icons_loading
Covid-19: nuove proteste contro le restrizioni a Bruxelles e Vienna
Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo sabato di proteste in varie città europee contro le restrizioni anti-Covid imposte dai governi. A Bruxelles una folla di quasi 2mila persone, formata per lo più da giovani, si è radunata in un parco cittadino per un nuova protesta dopo quella del mese scorso, in cui c'erano stati degli scontri con la polizia.

Anche in questa occasione ci sono stati momenti di tensione tra manifestanti e forze dell'ordine, che sono intervenute usando lacrimogeni e idranti per disperdere la folla e mettere fine al raduno non autorizzato. Una quindicina le persone fermate dalla polizia. In Belgio è attualmente in vigore un secondo lockdown, bar e ristoranti sono chiusi sono chiusi dalla fine di ottobre. A partire da sabato 8 maggio è previsto un primo allentamento delle restrizioni.

A Vienna partecipazione inferiore alle attese: meno di mille persone si sono incontrate nel centro della capitale austriaca per manifestare davanti al municipio. Massiccio il dispiegamento di forze dell'ordine per evitare disordini.