ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: test obbligatori Sardegna, stasera pronuncia Tar

Appesa a giudizio merito ordinanza Solinas che li reintroduce
Appesa a giudizio merito ordinanza Solinas che li reintroduce
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAGLIARI, 07 OTT – E’ atteso per stasera il giudizio
di merito del Tar della Sardegna sul ricorso del Governo contro
l’ordinanza che prevede test obbligatori per i passeggeri in
entrata nell’Isola e che il presidente della Regione Christian
Solinas ha prorogato sino al 23 ottobre. Due giorni dopo
l’adozione, con decreto monocratico, il Tar aveva subito sospeso
l’efficacia dei tre articoli del testo relativi ai test
anti-Covid. Stamattina alle 10 si è tenuta l’udienza della
camera di consiglio, presenti l’Avvocatura dello Stato,
l’Ufficio legale della Regione e l’avvocato della presidenza
della Regione. E’ durata circa un’ora, poi i giudici della prima
sezione, presieduta da Dante D’Alessio, si sono riuniti in
camera di consiglio. Il pronunciamento del Tar dovrebbe avvenire oggi stesso,
proprio perché ieri sera Solinas ha ordinato la proroga dello
stesso provvedimento. “Abbiamo contestato il decreto monocratico
punto per punto – ha spiegato l’avvocato della presidenza Mauro
Barberio – oggi termina, con la camera di consiglio, sia la
vigenza del decreto cautelare del Tar, sia, paradossalmente,
l’efficacia dell’ordinanza. Per questo, il presidente, visto
l’aggravarsi dell’emergenza ha deciso da domani di prorogare
l’ordinanza dell’11 settembre. Ovviamente se l’ordinanza dell’11
settembre verrà sospesa definitivamente, anche quella successiva
non potrà essere prorogata”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.