ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il cerimoniale per le esequie del principe Filippo di Edimburgo

Di Euronews
euronews_icons_loading
Il cerimoniale per le esequie del principe Filippo di Edimburgo
Diritti d'autore  Steve Parsons/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Regno Unito si prepara per l'ultimo saluto al principe Filippo di Edimburgo il 17 aprile.

Il reggimento a cavallo della King's Troop Royal Horse Artillery ha fatto ingresso al castello di Windsor per i preparativi del funerale, che si svolgerà presso la cappella di San Giorgio secondo un cerimoniale che lo stesso Principe aveva pianificato nei dettagli.

Nel rispetto delle norme anti Covid centinaia di uomi e donne della marina, l'aviazione e l'esercito sfileranno al corteo funebre.

La salma sarà trasportata da una Land Rover modificata, sulla bara ci saranno una corona di fiori, la bandiera personale, il cappello della divisa e la spada.

Il principe Carlo, erede al trono, insieme a sua sorella, la principessa Anna, guiderà il corteo ristretto di 15 persone, metà delle 30 a cui - sia per volere di Filippo sia per le restrizioni Covid - è concesso assistere alle esequie.

Il principe William e il principe Harry non cammineranno fianco a fianco, riducendo al minimo le possibilità di momenti imbarazzanti tra i fratelli, alle prese con relazioni tese dopo la decisione di Harry di allontanarsi dalla famiglia reale.

Buckingham Palace ha comunicato che il cugino di William e Harry, Peter Phillips, camminerà insieme a loro mentre scortano la bara alla Cappella di San Giorgio al Castello di Windsor.

Il principe Filippo sarà temporaneamente tumulato nella Volta Reale prima di essere ricongiunto, un giorno, alla moglie, la Regina Elisabetta II, nella cappella commemorativa a Frogmore Gardens.