EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ristoranti clandestini a Parigi, uno scandalo scuote l'esagono

Images
Images Diritti d'autore Afptv
Diritti d'autore Afptv
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un canale privato francese denuncia: ci sarebbero ristoranti per ricchi dove anche dei ministri vanno a mangiare non rispettando nessun gesto-barriera, regola o confinamento

PUBBLICITÀ

"Io sono io, e voi non siete nulla", questa, emendata dei termini più vivaci, è la frase del marchese del Grillo interpretato da Alberto Sordi, e che molti personaggi del jet set parigino potrebbero rivolgere a chi è chiuso in casa a causa della pandemia. 

La famosa frase di Alberto Sordi ne "il marchese del Grillo" diventata simbolo di tutti i privilegi

Quello delle cene clandestine è uno scandalo che sta scuotendo la Francia dopo che un canale televisivo ha mostrato con la telecamera nascosta, l'esistenza di luoghi dove spendendo cifre dai 200 ai 400 euro è possibile cenare o pranzare senza mascherine e senza sottostare a quelle fastidiose regole che i comuni mortali debbono rispettare.

Il reportage che fa tremare il governo francese

Il proprietario di uno di questi ristoranti ha ammesso che persino dei ministri sarebbero degli habitué di questi appuntamenti clandestini. L'uomo, che è poi stato identificato, ha ritrattato, ma un'inchiesta amministrativa è stata aperta gettando l'ennesima tegola sull'esecutivo Castex e dando un nuovo mal di testa al presidente Emmanuel Macron.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi, sparatoria fuori dall'ospedale: un morto e un ferito. Un regolamento di conti?

Parigi, la torcia olimpica illumina la parata militare del 14 luglio

Allerta caldo: in Francia misure straordinarie per tutelare i lavoratori edili