ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: è italiano il freezer per conservare il vaccino

Access to the comments Commenti
Di Stefania De Michele
euronews_icons_loading
La catena del freddo
La catena del freddo   -   Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Non c'è solo la corsa al vaccino anti Covid. La sfida si gioca anche sul campo della sua conservazione. Un prototipo di frigorifero trasportabile ultra-freddo, che potrebbe evitare la degradazione a temperatura ambiente del vaccino Pfizer, sta per terminare i test in un laboratorio ad alta tecnologia, vicino ad Avellino.

Il prototipo dovrebbe immagazzinare e consentire il trasporto di 180.000 dosi del vaccino Pfizer/BioNTech, che ha la necessità di essere conservato a -70 gradi Celsius.

Il prototipo DESMON per la conservazione del vaccino

40 ore di autonomia a meno 70 gradi, anche se non collegato a una fonte di alimentazione, secondo gli ingegneri che lo hanno creato: questo garantisce il prototipo DESMON, la cui fase di test dovrebbe terminare entro le prossime due o tre settimane.

La sfida dell'ultra-freddo è diventata una priorità assoluta nell'agenda del mercato della refrigerazione dopo che Pfizer ha annunciato che il suo vaccino aveva superato con successo tutte le fasi di test, ma aveva bisogno di una temperatura di -70 gradi C per essere conservato, immagazzinato e trasportato.

Se la temperatura oscilla frequentemente e supera nettamente i -70 C, i vaccini ultrafreddi possono modificarsi, diventare inerti e sostanzialmente inutili. Questo è un problema soprattutto con i vaccini a base di RNA (acido ribonucleico).

Un vaccino, esigenze diverse

Dopo l'approvazione della UK Medicines and Healthcare products Regulatory Authority (MHRA), Pfizer sarà il primo ad essere distribuito e iniettato.

Anche la Food and Drug Administration statunitense afferma in un rapporto postato online (8 dicembre 2020) che la sperimentazione del vaccino Pfizer ha mostrato come il prodotto sia molto "efficace" nel prevenire il Covid-19 e incontri i criteri necessari sul fronte della sicurezza, non sollevando particolari reoccupazioni. La riunione in cui la Fda dovrebbe dare il via libera alla somministrazione del vaccino è attesa in settimana.

Ma ci sono altri vaccini che richiedono temperature più miti e sono più facili da gestire.

Il vaccino AstraZeneca può essere conservato a 2-8 gradi Celsius ed è anche più economico.

Moderna Inc. ha annunciato che il suo candidato al vaccino Covid-19 è stabile a 2-8 gradi Celsius per 30 giorni. Può essere conservato in un normale frigorifero domestico. Se conservati a -20 gradi Celsius, i vaccini Moderna possono sopravvivere fino a sei mesi.

DESMON è nel settore della refrigerazione da decenni, costruendo congelatori professionali per uso alimentare e medico. Nel Regno Unito, la campagna di immunizzazione di massa dovrebbe iniziare oggi (8 dicembre 2020). L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha annunciato che valuterà l'immissione in commercio entro il 29 dicembre, seguita da Moderna il 12 gennaio.

A DESMON - dice il presidente del laboratorio, Corrado De Santis - la produzione dovrebbe iniziare a gennaio, se la catena di fornitura fornisce i componenti necessari. L'ultracongelatore in grado di immagazzinare 180.000 dosi a -70 gradi (C) sarà venduto sul mercato a 45.000 euro, mentre l'ultracongelatore per 40.000 dosi, il più piccolo il cui volume è di 120 litri, sarà venduto sul mercato a 9.900 euro".