This content is not available in your region

Filippine: tifone devasta l'est del Paese, un milione di sfollati

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
Filippine: tifone devasta l'est del Paese, un milione di sfollati
Diritti d'autore  AP/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.

E' il più potente tifone dell'anno ed ha svegliato tragicamente le Filippine questa mattina all'alba quando venti a oltre 220 km orari, e piogge hanno devastato intere aree dell'est del Paese. La situazione descritta dalle autorità locali è tragica: fiumi di fango hanno spazzato via tutto in certe zone rurali e si contano nella provincia più colpita, Albay, 7 morti; tra questi un padre e un bambino il cui cadavere è stato ritrovato a quindici chilometri dalla sua abitazione.

Alberi caduti, frane, fiumi di pioggia daranno ancora filo da torcere alle Filippine anche se l'intensità del tifone dovrebbe abbassarsi man mano che si avvicina alla capitale Manila.

Gli sfollati sono un milione, anche molti malati di coronavirus sono stati trasportanti dalle tende in cui si trovavano, in più solidi hotel.

Alejandro Miraflor/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Daraga, provincia di AlbayAlejandro Miraflor/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.