ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Celebrato a Potsdam il 30. anniversario della riunificazione tedesca

euronews_icons_loading
Celebrato a Potsdam il 30. anniversario della riunificazione tedesca
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Il trentesimo anniversario della riunificazione tedesca è stato celebrato nella chiesa di San Pietro e Paolo a Potsdam alla presenza del presidente della Repubblica, Frank-Walter Steinmeier e della cancelliera Angela Merkel.

"Oggi dobbiamo di nuovo essere coraggiosi. Coraggiosi per intraprendere nuove strade davanti alla pandemia; coraggiosi per superare definitivamente le differenze che restano tra Est e Ovest; coraggiosi per impegnarsi a rendere più coesa la nostra società e andare ancora più avanti", ha detto la cancelliera.

Un processo, quello della riunificazione, che pur concluso sul piano geopolitico, è in pieno svolgimento sul piano sociale, come ha sottolineato il capo dello stato.

"La Repubblica Federale di Germania del 2020 è un paese che è stato plasmato insieme dai tedeschi dell'est e dell'ovest, dai residenti a lungo termine e dagli immigrati. Se guardiamo al mondo, se guardiamo all'Europa, l'eredità del 1989 non è mai stata importante quanto oggi. "

Secondo una ricerca della Libera Università di Berlino la riunificazione è costata all'economia tedesca qualcosa come 1500 miliardi di euro. Una cifra superiore all'ammontare dell'intero debito pubblico nazionale.