ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Brexit, Scholz mette in guardia Johnson: "Senza accordo, conseguenze gravi per l'economia inglese"

euronews_icons_loading
Olaf Scholz, ministro delle Finanze della Germania.
Olaf Scholz, ministro delle Finanze della Germania.   -   Diritti d'autore  AP/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Calma piatta.

A Bruxelles si vive un fine settimana di attesa, dopo giorni e giorni di tensioni, legate alle trattative sull'accordo commerciale della Brexit.

La Commissione Europea ha rispedito al mittente - cioè al premier Boris Johnson - il disegno di legge "Internal Market Bill" del governo britannico che - se approvato a Westminster - stravolgerebbe l'accordo di ritiro siglato all'inizio dell'anno.

Terapia d'urto: servirà?

A Berlino, durante la prima riunione "live" dell'Ecofin, il consiglio europeo di Economia e Finanza - alla presenza dei ministri competenti dell'Unione - la Germania sceglie la terapia d'urto.

AP
Tra i ministri economici europei, anche il ministro italiano Roberto Gualtieri.AP

Scholz: "L'Europa è preparata. E il Regno Unito?"

Il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, ha messo in guardia il Regno Unito sulle conseguenze di una mancata negoziazione di un accordo commerciale post-Brexit con l'UE.

"L'Europa è preparata. Ma la mia valutazione è che una situazione disordinata, senza accordo, avrebbe conseguenze molto significative e gravi per l'economia britannica.
L'Europa sarebbe, invece, in grado di affrontarla e non ci sarebbero conseguenze particolarmente gravi, dopo i preparativi che abbiamo già fatto in questi mesi".
Olaf Scholz
62 anni, Ministro delle Finanze - Germania
AP
Olaf Scholz con Paschal Donohoe, presidente irlandese dell'Eurogruppo.AP

Gentiloni: "Tocca al Regno Unito ristabilire la fiducia"

Nel briefing con la stampa è intervenuto anche Paolo Gentiloni, Commissario europeo per gli Affari Economici.

"Siamo molto preoccupati per l'evoluzione della situazione.
Abbiamo ripetuto più volte che ora tocca al Regno Unito ristabilire la fiducia verso l'Unione Europea perché, come ha detto la presidente della Commissione Europea, von der Leyen: Pacta sunt servanda".
Paolo Gentiloni
65 anni, Commissario UE per gli Affari Economici

In latino: gli accordi devono essere rispettati.

AP
Mascherina "europea" per Paolo Gentiloni.AP

Senza accordo, tariffe sulle merci verso l'Ulster?

Ma Boris Johnson non ci sta: nella sua rubrica del sabato sul quotidiano Daily Telegraph scrive: "Togliamo subito questo pericolo per il Regno Unito", riferendosi alla possibilità - in caso di mancato accordo - di tariffe imposte dall'UE sulle merci che arriveranno in Irlanda del Nord dal resto del Regno Unito (Inghilterra, Scozia e Galles), colpendo soprattutto il settore alimentare.

Per le trattative c'è tempo fino al 15 ottobre.
Ma ormai siamo allo scontro aperto.

Kirsty Wigglesworth/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Boris Johnson è sempre sul punto di salutare l'Europa...Kirsty Wigglesworth/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved