ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Israele, nuovo sistema laser contro i palloncini incendiari dalla Striscia di Gaza

euronews_icons_loading
Il nuovo sistema laser di Israele
Il nuovo sistema laser di Israele   -   Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Secondo Israele, solo nel 2019 i palloni incendiari, lanciati dalla Striscia di Gaza, hanno distrutto oltre 4mila ettari di terreni coltivabili e vegetazione. Una stima approssimata per difetto, dicono le autorità israeliane, in considerazione del fatto che i lanci non si sono fermati.
Una minaccia a cui Israele ha risposto con la predisposizione di un sistema laser in grado di intercettare i palloncini incendiari.

Come funziona il nuovo sistema laser di Israele

Spiega Micky Rosenfeld, portavoce della Polizia israeliana: "A questi palloncini sono attaccati dei congegni esplosivi, che con il vento volano dalla Striscia di Gaza all'interno di Israele. E, fino ad ora, il nuovo sistema di abbattimento dei bersagli ha un tasso di successo di oltre il 90% . Lo stiamo facendo per evitare che esplodano all'interno delle aree della comunità e che causino feriti o uccidano persone".

Il sistema è funzionale all'obiettivo, dice Amiel Ishaya, ricercatore della Ben Gurion University: "Il laser opera a una distanza di sicurezza molto ridotta rispetto al bersaglio, quindi fondamentalmente può essere operativo insieme alle forze aeree, che si trovano nell'area e non dobbiamo chiudere tutta la zona di volo".

Il laser è in grado di colpire obiettivi a una distanza di 2 chilometri, di giorno o di notte. Se il bersaglio è un drone, può bruciare parti del velivolo fino a quando non precipita.

La mediazione di Egitto e Qatar

Ma la risposta di Israele al lancio dei palloncini da parte di gruppi collegati ad Hamas è stata anche offensiva con il moltiplicarsi dei raid aerei, divenuti quotidiani, sulla Striscia.
L'Egitto e il Qatar stanno cercando di sostenere un cessate il fuoco informale. Al centro delle nuove tensioni il blocco di Israele che strangola Gaza.
Secondo Hamas, Israele non sta rispettando i precedenti accordi, che prevedevano un allentamento dell’embargo.