È morto Ian Holm, Bilbo Baggins del 'Signore degli anelli' di Peter Jackson

Ian Holm alla premiere di "Tolkien" a Londra, nel 2019
Ian Holm alla premiere di "Tolkien" a Londra, nel 2019 Diritti d'autore Photo by Joel C Ryan/Invision/AP
Diritti d'autore Photo by Joel C Ryan/Invision/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È morto Ian Holm, Bilbo Baggins del 'Signore degli anelli' di Peter Jackson. 88 anni, l'attore fu candidato agli Oscar per 'Momenti di gloria'. Tra i suoi film 'Alien', 'Brazil' e 'La pazzia di re Giorgio'.

PUBBLICITÀ

Il mondo del teatro e del cinema piange Ian Holm, attore britannico di fama mondiale, scomparso a 88 anni per una malattia legata al morbo di Parkinson. 

Grande attore shakespeariano, figura di punta della Royal Shakespeare Company a metà anni '60, Holm si è fatto conoscere in tutto il globo grazie alle sue interpretazioni sul grande schermo. Da "Alien" a "The Aviator", passando per "Frankenstein" e "Il Quinto Elemento". 

Nel 1981 ricevette anche una candidatura agli Oscar, per "Momenti di gloria", ma il ruolo che più di tutti l'ha reso celebre è stata quella di Bilbo Baggins, nella saga del Signore degli Anelli e di The Hobbit.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Addio a Bobby Charlton. La leggenda del Manchester United si è spento a 86 anni

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Lukoil, morto "all'improvviso" il vicepresidente del colosso petrolifero russo