ULTIM'ORA
This content is not available in your region

USA, valanga disoccupazione

euronews_icons_loading
USA, valanga disoccupazione
Diritti d'autore  John Raoux/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Altri 5,2 milioni di disoccupati negli Stati Uniti. Il totale delle persone che ha perso il proprio posto di lavoro dall'inizio della crisi del Coronarus ha raggiunto la cifra di ventidue milioni.

L'aumento esponenziale del numero di persone che hanno fatto richiesta di sussidi di disoccupazione non ha fatto che salire nelle ultime settimane.

Le cifre avrebbero dovuto scendere di oltre 5 milioni in pochi giorni. Variazioni cosi' drammatiche derivano dal fatto che negli Stati Uniti esiste un enorme numero di contratti atipici e alcuni di essi possono essere estremamnte brevi. Bastano pochi giorni perché i numeri possano aumentare o diminuire.

E il picco della crisi, anche in questo caso, sembra lontano dall'essere raggiunto. Il numero di persone che potrebbero vedere concluso il proprio contratto di lavoro in aprile, potrebbe essere fino a venti volte superiore a quello del mese precedente.

Se la situazione resta uguale il presidente Trump avrà dunque enormi problemi ad assicurarsi la rielezione alla prossima scadenza elettorale.