EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

USA, valanga disoccupazione

USA, valanga disoccupazione
Diritti d'autore John Raoux/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore John Raoux/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Già 22 milioni i senza mavoro, e aprile potrebbe essere anche peggio

PUBBLICITÀ

Altri 5,2 milioni di disoccupati negli Stati Uniti. Il totale delle persone che ha perso il proprio posto di lavoro dall'inizio della crisi del Coronarus ha raggiunto la cifra di ventidue milioni.

L'aumento esponenziale del numero di persone che hanno fatto richiesta di sussidi di disoccupazione non ha fatto che salire nelle ultime settimane.

Le cifre avrebbero dovuto scendere di oltre 5 milioni in pochi giorni. Variazioni cosi' drammatiche derivano dal fatto che negli Stati Uniti esiste un enorme numero di contratti atipici e alcuni di essi possono essere estremamnte brevi. Bastano pochi giorni perché i numeri possano aumentare o diminuire.

E il picco della crisi, anche in questo caso, sembra lontano dall'essere raggiunto. Il numero di persone che potrebbero vedere concluso il proprio contratto di lavoro in aprile, potrebbe essere fino a venti volte superiore a quello del mese precedente.

Se la situazione resta uguale il presidente Trump avrà dunque enormi problemi ad assicurarsi la rielezione alla prossima scadenza elettorale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: 20,5 milioni di americani hanno perso il lavoro a causa di Covid 19

Ue: ormai 40 milioni di disoccupati

Euro in ribasso dopo la vittoria della sinistra alle legislative francesi