Coronavirus: sanitari 'Brigada' cubana atterrati a Torino

Coronavirus: sanitari 'Brigada' cubana atterrati a Torino
Medici e infermieri d'emergenza lavoreranno alle Ogr
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 13 APR - E' atterrato questa mattina all'aeroporto di Torino il Boeing 767 della Blue Panorama Airlines con a bordo 38 medici e infermieri della Brigada Henry Reeve, che il Ministero della Salute di Cuba ha destinato al Piemonte per l'emergenza coronavirus. Verranno impiegati presso la nuova area sanitaria temporanea delle OGR di Torino, il cui allestimento è in fase di ultimazione. Il volo è stato organizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, con il sostegno della fondazione Specchio dei tempi onlus e Lavazza. A bordo epidemiologi, anestesisti, rianimatori, medici di medicina generale e infermieri specializzati in terapia intensiva. Personale di estrema competenza, appartenente alla stessa 'Brigada' già operante in Lombardia e specializzata in interventi di emergenza. Ad accogliere la task force, tra le autorità, il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e la sindaca di Torino, Chiara Appendino. La prima cittadina, che ha applaudito i sanitari mentre scendevano dall'aereo, li ha ringraziati per lo "straordinario gesto di solidarietà". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue