ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: Lufthansa chiude Germanwings e si piega alla crisi

euronews_icons_loading
Covid-19: Lufthansa chiude Germanwings e si piega alla crisi
Diritti d'autore  Matthias Schrader/ The Associated Press
Dimensioni di testo Aa Aa

Uno dei comparti più colpiti dall'emergenza coronavirus: le perdite stimate dalla Iata, l'associazione internazionale delle compagnie aeree, ammontano a oltre 250 miliardi di dollari di ricavi da passeggeri in meno rispetto alle previsioni. Una situazione che non risparmia nessuno: dopo lo stop dei voli dovuto a Covid-19, Lufthansa chiude la filiale Germanwings.

Il vettore spiega anche che i programmi di ristrutturazione già avviati di Austrian Airlines e Brussels Airlines saranno potenziati a causa della crisi.
Tra i provvedimenti annunciati c'è la riduzione delle flotte.

La compagnia lancia una richiesta di sostegno urgente al governo tedesco perché - sostengono i vertici - saranno necessari anni prima che la domanda mondiale di viaggi aeree ritorni ai livelli pre crisi.

Secondo la IATA, un terzo dei dipendenti delle compagnie aeree a livello globale sono stati messi in aspettativa o hanno perso il lavoro.