ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Impollinatori, guardiani della biodiversità in città

euronews_icons_loading
Impollinatori, guardiani della biodiversità in città
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

​L'espansione delle città con le loro periferie sta avendo un impatto sugli ecosistemi. Spesso si pensa che le aree urbane presentino una biodiversità inferiore rispetto alla campagna, ma studi recenti suggeriscono che sia possibile introdurvi popolazioni di impollinatori.

È quel che sta facendo a Valladolid il progetto Urban GreenUp. Il coordinatore del progetto, Raúl Sánchez Francés, spiega: "Dobbiamo considerare le città come ecosistemi da dove la popolazione animale si è allontanata, e con progetti come Urban GreenUp vogliamo portare la natura a riunirsi con la città in un ecosistema comune. Gli impollinatori sono davvero importanti, non solo in un ambiente naturale ma anche in quello urbano perché generano le condizioni di abitabilità necessarie per altre specie, portando alla stabilità dell'ecosistema urbano".

​Gli insetti impollinatori possono così svolgere un ruolo fondamentale nella conservazione della biodiversità nelle aree metropolitane, conclude Helen Rawlison del comune di Liverpool, altra città pilota del progetto Urban GreenUp: "Progetti come questo offrono davvero l'opportunità di aumentare la biodiversità in città, offrono l'opportunità a sempre più impollinatori, come sirfidi, api o farfalle, di sfruttare gli spazi verdi in tutta la città".