Ceriscioli, primi due guariti Marche

Ceriscioli, primi due guariti Marche
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 21 MAR - "Oggi possiamo dare una buona notizia: nelle Marche ci sono i primi due guariti". Lo ha annunciato il presidente della Regione Luca Ceriscioli, dopo aver ricevuto dal Gores la comunicazione ufficiale. Finora nelle Marche, unico caso in Italia, erano stati segnalati dei dimessi, ma non ancora dichiarati guariti. Il primo guarito è un anziano di Pesaro, di 88 anni, risultato positivo il 29 febbraio, ricoverato in rianimazione, poi trasferito in un reparto dedicato ai malati Covid e infine dimesso. Il secondo guarito è una signora, anche lei di Pesaro, di 55 anni, anche lei risultata positiva il 29 febbraio e da allora in isolamento domiciliare. Le indicazioni del Ministero della Salute e del Consiglio Superiore di Sanità, ricorda la Regione, stabiliscono che una persona è dichiarata guarita dopo la scomparsa dei sintomi e avendo eseguito due tamponi risultati negativi a distanza di 24 ore l'uno dall'altro. Fino a ieri i dimessi erano 45, un numero destinato a salire con il prossimo aggiornamento del Gores.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese