ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spagna seconda in Europa per il Covid-19. Metà dei casi è a Madrid

euronews_icons_loading
afp
afp   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna incalza l'Italia per il lugubre primato del tasso di crescita dei contagiati da Covid-19 in Europa. Sono oltre novemila. Concentrati per circa la metà a Madrid. I morti sono invece 329. Ultima misura: il governo rosso-lillà sigilla i confini. Il ministro dell'interno Grande Marlaska spiega i dettagli:

"Frontiere chiuse a partire dalla mezzanotte tra lunedi e martedi, fino allo scadere dello stato d'emergenza. Sarà permesso l'ingresso nel territorio nazionale solo via terra ai cittadini spagnoli, agli stranieri che risiedono in Spagna e ai lavoratori transfrontalieri"

Anche nel paese iberico c'è penuria di manufatti medici. La Guardia civile ha sequestrato ben 150 mila maschere chirurgiche.

Il virus colpisce le classi dirigenti. L'ultimo dei vip tamponati, è il presidente della Generalit Catalana, Quim Torra, è risultato positivo

Questa volta, controllati dall'esercito e dalle forze dell'ordine, i cittadini spagnoli si asserragliano in casa, temendo il peggio, come in Italia, chi da un punto di vista epidemico, e chi per una semplice questione sanzionatoria