Coronavirus: Musumeci, più controlli

Coronavirus: Musumeci, più controlli
Stretta Governatore, quarantena per chi rientra in Sicilia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 14 MAR - "Ho appena sentito e concordato con il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e con il prefetto di Messina Carmela Librizzi le urgenti iniziative per i necessari controlli sanitari sulle centinaia di passeggeri in arrivo dal Nord. Ho anche dato disposizione ai servizi sanitari regionali, d'intesa con l'assessore Ruggero Razza, ed alla nostra Protezione civile di verificare la provenienza dei passeggeri e il loro stato di salute". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, in merito all'imminente arrivo in treno, nell'Isola, di numerosi cittadini provenienti dal Nord. Il Governatore ha firmato un'ordinanza che rende ancora più stringenti i controlli e prevede la quarantena obbligatoria per chi rientra in Sicilia. "Serve la prudenza e la collaborazione di tutti - aggiunge Musumeci -, specie di chi è in arrivo. Non possiamo vanificare lo sforzo ed il sacrificio che sta compiendo in questi giorni la comunità siciliana".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia