ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La lotta per il clima continua. Greta Thunberg in piazza a Bruxelles

euronews_icons_loading
Greta Thunberg alla manifestazione a Bruxelles, Belgio
Greta Thunberg alla manifestazione a Bruxelles, Belgio   -   Diritti d'autore  Olivier Matthys/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

In occasione dell'ottantunesimo appuntamento di Fridays For Future, Greta Thunberg ha scelto la manifestazione di Bruxelles. Migliaia di giovani che ha ispirato si sono uniti all'attivista svedese, per chiedere obiettivi climatici più ambiziosi. "L'abbiamo detto più volte. E' l'ennesima volta che lo diciamo e non ci hanno ancora ascoltato", dichiara un giovane. "Hanno detto 'agiremo di conseguenza', ma non hanno fatto assolutamente nulla. E' il momento di agire ora!". "Non smetteremo di protestare", spiega un'altra ragazza. "Forse ci vorrebbero azioni più dure. Se non ci ascolteranno così, troveremo un altro modo per farci ascoltare".

Impatto zero del carbonio, subito!

Il movimento vuole l'impatto zero del carbonio, subito. Non entro il 2050, come previsto da una nuova legge sul clima emanata questa settimana dall'Unione Europea. Greta Thunberg era a Bruxelles durante l'annuncio, ma l'obiettivo dei 30 anni è stato bollato dalla svedese come una resa.

Qualunque cosa riusciremo a fare nei prossimi cinque anni e nei prossimi 30 anni, dovremo comunque prepararci ad affrontare gli impatti dei cambiamenti climatici. E' arrivato il momento di dire: "Non parliamo di adattazione, perché è quasi come ammettere la sconfitta"
Frans Timmermans
Vicepresidente della commissione UE

I governi degli Stati membri e l'europarlamento devono ancora approvare la proposta di legge sul clima. Mentre i politici di tutto il mondo lottano per rispettare gli obiettivi climatici che si sono imposti, questo movimento giovanile continua nella sua personale battaglia. Ci si avvicina ormai al secondo anniversario e la forza di Greta Thunberg non è di certo diminuita. Man mano che i fondatori del movimento crescono, giovani e giovanissimi ne entrano a far parte.